PORTO D'ARMI: TUTTO CIO' CHE C'E' DA SAPERE - tsn breno

Vai ai contenuti

Menu principale:

PORTO D'ARMI: TUTTO CIO' CHE C'E' DA SAPERE

PORTO D’ARMI E MANEGGIO ARMI, DOCUMENTI NECESSARI


PORTO D’ARMI

La licenza di porto d'armi viene rilasciata dalla questura o prefettura a seguito dell’inoltro della relativa domanda.
Fac simile della domanda è scaricabile al seguente link:
https://www.poliziadistato.it/statics/44/acquisto_porto_trasporto_armi_sportive_collezione.pdf

I porto d’armi possono essere di 3 tipi:

Porto d’arma corta per difesa personale (scadenza annuale);
Porto d’armi uso caccia, ha validità 5 anni vincolato al pagamento annuale della tassa di concessione governativa;
Porto d’armi uso sportivo o tiro a volo ha validità 5 anni;

La domanda deve essere correlata dei seguenti documenti:

  • due contrassegni telematici da euro 16,00 da applicare sulla richiesta e sulla licenza;


  • la certificazione comprovante l'idoneità psico-fisica, rilasciata dall'A.S.L. di residenza ovvero dagli Uffici medico-legali e dalle strutture sanitarie militari e della Polizia di Stato;


  • la ricevuta di versamento di Euro 1,94 per il costo del libretto valido 5 anni, richiedendo all'Ufficio presso il quale si intende inoltrare la richiesta ( Polizia- Carabinieri) gli estremi del conto corrente della corrispondente Tesoreria Provinciale dello Stato; Per la provincia di Brescia il cc è il numero: 11360252


  • due foto recenti, formato tessera, a capo scoperto e a mezzo busto di cui una autenticata;


  • la documentazione o autocertificazione relativa al servizio prestato nelle Forze Armate o nelle Forze di Polizia o certificato di idoneità al maneggio delle armi rilasciato da una Sezione di Tiro a Segno Nazionale;


  • copia di un documento d'identità



In aggiunta per il solo porto d’armi uso caccia:


  • una dichiarazione sostitutiva di certificazione attestante l'abilitazione all'attività venatoria;


  • la ricevuta di pagamento della tassa di concessioni governative di Euro 168,00 più un'addizionale di Euro 5.16 (come previsto dall'art.24 della legge nr. 157 dell'11 febbraio 1992);


  • la ricevuta di pagamento della tassa di concessione regionale, fissata ogni anno dalle singole regioni;




CERTIFICATO MANEGGIO ARMI

Per il rilascio del certificato occorre recarsi al TSN con i seguenti documenti:

- fotocopia del certificato medico rilasciato dall'ASL competente o Ufficiale Medico;
- fotocopia della carta d'identità
- fotocopia del codice fiscale;
- nr. 2 foto-tessera;


Nel costo del Maneggio armi, che secondo le attuali tabelle imposte dall'UITS è di € 150,00, è compresa l'iscrizione obbligatoria al TSN che scade il 31 dicembre indipendentemente dal momento in cui la stessa viene sottoscritta.

Il corso e l’esame per il certificato vengono effettuati durante il normale orario di apertura. Per gruppi di più di 10 persone si prega di contattare il TSN.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu